Detrazioni Irpef 50%

La detrazione fiscale applicabile ai lavori di ristrutturazione e recupero edilizio è del valore del 50%.

Detrazione Irpef  Ristrutturazione 50%

Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2014, la detrazione Irpef sale al 50%, passando al 40% per il periodo 1º gennaio 2016 - 31 dicembre 2016.

Il decreto legge 63 del 4 giugno 2013 prima e la legge di stabilità per il 2014 poi hanno riconosciuto una detrazione del 50% anche sulle ulteriori spese sostenute, dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014, per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione va ripartita in 10 quote annuali di pari importo, ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro.

Per le prestazioni di servizi relative agli interventi di recupero edilizio, di manutenzione ordinaria e straordinaria, realizzati sugli immobili a prevalente destinazione abitativa privata, si applica l’aliquota Iva agevolata del 10%.  

Interventi che possono rientrare nella detrazione

Gli interventi che posso rientrare nella detrazione riguardano non solo i lavori di ristrutturazione, anche di manutenzione ordinaria, effettuati su tutte le parti comuni di edifici residenziali, ma anche la rimozione di barriere architettoniche, l’installazione di ascensori e strumenti idonei a favorire la mobilità di disabili, cablatura di immobili, realizzazione di opere finalizzate al risparmio energetico e alla sicurezza contro le intrusioni e a prevenire infortuni domestici. Inoltre, all’interno delle spese di ristrutturazione valide per il bonus fiscale rientrano anche la realizzazione di autorimesse e posti auto pertinenziali, la ricostruzione o il ripristino di immobili danneggiati a seguito di eventi calamitosi (nel caso sia stato dichiarato lo stato di emergenza).

Approfondimenti Agenzie delle Entrate

TRE C di Candini Lauro e C. snc  P.I.  00637901208 C.F. 03568680379 - 2013 by web marketing consulenza

Utilizziamo i cookie per offrirti una navigazione migliore sul nostro sito. Cliccando Chiudi o continuando a navigare nel sito accetti l'uso dei cookies.